Crea sito

..libera associazione culturale -  Via del Filatoio,16 - 06064 Panicale (Pg)

HOME PAGE CHI SIAMO LA VOCE DEL CAMPANONE PHOTOGALLERY FESTIVAL MORETTINI CONTATTI NEWSLETTER
 

 PERSONAGGI ILLUSTRI DI PANICALE - MASOLINO DA PANICALE

Panicalese, di incerto stato sociale (era il bastardo di un canonico certo Camillo Caporali) compì solidi studi classici a Perugia. Nacque nel 1531 e morì a Castiglione del Lago, nel palazzo dei Della Corgna nel 1601. Il Caporali avviò una carriera di uomo di corte, dopo un difficile esordio, la quale non fu avara di successi e di compensi. Questa intesa con gli uomini di potere, e specialmente del potere ecclesiastico (fu al servizio dei Cardinali Della Corgna, de’ Medici, Acquaviva prima di accomodarsi, in vecchiaia, alla corte di Ascanio della Corgna in Castiglione), se da un lato depone a favore della sua abilità nello spendere lo svilito personaggio del cortigiano-poeta, dall’altro esclude ogni possibilità di serio e aperto conflitto con l’ordine costituito, in chi, come lui, probabilmente covava obiezioni e resistenze profonde. Ne sono esempio i due capitoli della Corte, che riflettono il primo impatto con l’umiliante servizio alle  dipendenze di un signore. Durante la sua carriera di poeta giocoso Caporali ebbe a comporre innumerevoli opere, tutte pubblicate, ed in particolare la sua ultima fatica “Vita di Mecenate” in cui sfoggia una robusta vena narrativa dispiegata in episodi guerreschi di singolare impegno (in particolare l’assedio di Perugia).

<<<<<< torna indietro                                                                                                         (immagine tratta da wikipedia)

 

 

 

Monumenti e Opere d'Arte   I nostri paesaggi   I personaggi Illustri
         

PAN KALON libera associazione culturale - Via del Filatoio,16  06064 Panicale Perugia  Cell. 349 1928579

ultimo aggiornamento 20/06/2015